La crema antirughe funziona, ma solo se la metti nel modo giusto!

La crema antirughe è un prodotto che ci viene sempre pubblicizzato: ormai ne esistono di moltissime marche e di case differenti, tanto che trovare quelle più efficaci può rivelarsi un vero calvario! Eppure, nell’immenso mare di creme del tutto inutili ed inefficaci, la crema antirughe che funziona per davvero esiste ma spesso quello che manca è la capacità di applicarla nel modo corretto.

Avete mai notato che quando andate dall’estetista uscite con un viso rilassato e molto più disteso, come se le rughe fossero momentaneamente state “stirate”? Probabilmente questo dipende dal fatto che nel vostro centro estetico di fiducia viene usata una crema contro le rughe di ottima qualità, ma vi assicuro che il segreto non è solo questo!

Anche con la miglior crema antirughe in commercio, se non eseguite i giusti movimenti nel momento dell’applicazione rischiate di non ottenere alcun risultato. Questi prodotti sono infatti pensati per levigare la pelle e renderla più elastica e compatta: contengono principi attivi e ingredienti che hanno proprio questa funzione. Il più delle volte, però, non basta che la crema venga assorbita dalla pelle: occorre praticare un massaggio che stimoli le cellule cutanee e che distenda la pelle proprio nei punti più critici!

Crema antirughe: ecco come applicarla per risultati evidenti

Come applicare quindi la crema antirughe correttamente, in modo da aumentarne l’efficacia? Vediamo alcune semplicissime regole:

1. Sempre dal basso verso l’alto

Prima di tutto, ricordate che ogni movimento che viene fatto sul viso deve andare dal basso verso l’alto e mani al contrario: questo aiuta a contrastare la forza di gravità.

2. Andare nel verso opposto delle rughe, perpendicolarmente

Se le rughe si sviluppano in verticale (come ad esempio quelle delle labbra) bisogna applicare la crema stendendola in senso orizzontale. Al contrario, per le rughe sviluppatesi in orizzontale (come ad esempio quelle degli occhi) occorre stendere la crema cercando di tirarla dal basso verso l’alto.

3. Fare sempre un numero dispari di movimenti

Non ci è ancora chiaro il motivo di ciò, ma tutti gli specialisti del settore sostengono che i massaggi antirughe risultino più efficaci se i movimenti vengono effettuati in numero dispari. Ora, non prendiamo troppo sul serio quest’affermazione, ma visto che tentar non nuoce, vale la pena provare!

4. Continuare il massaggio fino al completo assorbimento

Un errore molto comune commesso dalle donne ma anche dagli uomini, è quello di applicare la crema antirughe troppo velocemente e non attendere che questa si assorba completamente. Piuttosto che applicare questi prodotti di fretta, conviene evitare proprio di utilizzarli: la crema infatti esplica il suo effetto solo se assorbita completamente dalla pelle. Metterla e poi lasciare che si assorba da sola potrebbe essere del tutto controproducente, perché non è detto che si riesca ad assorbire tutta da sola!

5. Applicare la crema con costanza e avere pazienza

Un ultimo consiglio che vi diamo è quello di essere costanti e pazienti: non potete sperare in risultati evidenti nel giro di pochissimi giorni, dovete aspettare che i principi attivi ed i massaggi facciano il loro effetto e potrebbe volerci anche un mese o più!

 

Please follow and like us

Be the first to comment on "La crema antirughe funziona, ma solo se la metti nel modo giusto!"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


uno + quindici =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.