Giustizia tributaria e processo telematico, un seminario a Verona

La gestione del contenzioso tributario e il nuovo processo tributario telematico saranno i temi al centro del seminario “Processo tributario telematico: prova, prova contraria e tecnica di redazione degli atti” organizzato dall’Associazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Verona. L’appuntamento è in programma venerdì 25 ottobre dalle 14.30 alle 18.30 a Verona presso l’Hotel Crowne Plaza Verona Fiera (Via Belgio, 16).

La gestione del contenzioso tributario e il nuovo processo tributario telematico saranno i temi al centro del seminario “Processo tributario telematico: prova, prova contraria e tecnica di redazione degli atti” organizzato dall’Associazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Verona. L’appuntamento è in programma venerdì 25 ottobre dalle 14.30 alle 18.30 a Verona presso l’Hotel Crowne Plaza Verona Fiera (Via Belgio, 16).

Il 1 luglio 2019 ha debuttato il processo tributario telematico obbligatorio che ha introdotto l’obbligo di depositare telematicamente atti e documenti presso le Commissioni Tributarie regionali e provinciali. Un provvedimento varato con il Decreto Fiscale 2019 che segna uno spartiacque tra la vecchia e la nuova disciplina del processo tributario.

Le nuove misure, che rappresentano una grande opportunità di snellimento e semplificazione delle procedure per la gestione del contenzioso tributario, comporteranno anche una notevole diminuzione dei costi della giustizia, stimata a quasi 5 milioni di euro, per l’eliminazione degli archivi e delle trasferte dei funzionari obbligati a presiedere alle udienze presso le Commissioni tributarie provinciali e regionali.

Obiettivo del seminario è perciò quello di fornire gli strumenti per rendere maggiormente efficace l’attività di difesa svolta dal professionista mediante l’affinamento delle tecniche di redazione degli atti tributari in funzione dell’entrata in vigore del processo tributario telematico.


Verrà posta particolare attenzione alla valenza probatoria del documento informatico che di fatto ha sostituito la prova documentale cartacea, unica ammessa nel processo tributario. Oltre a ciò verranno esaminate le modalità operative di deposito degli atti in formato digitale mediante l’utilizzo del Sistema Informativo della Giustizia Tributaria.

Interverranno come relatori i Dottori Commercialisti Sebastiano Barusco e Claudia Turchet.

Please follow and like us

Be the first to comment on "Giustizia tributaria e processo telematico, un seminario a Verona"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


12 + dodici =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.