Aprile 2020 – Un kit con tante idee per i ragazzi e un numero telefonico amico


 

Io resto a casa, ma ho nisogno di aiuto. Ecco il numero del servizio gartuito di supporto psico-educativo attivato da Reti di Comunità e Comunità Papa Giovanni XXIII: 342 747 8654

La locandina che illustra il servizio

Inoltre un kit digitale con tante idee disponibile a questo link: www.apg23.org/it/iorestoacasa/

Il nuovo scenario imposto a tutti dalle norme per contenere la diffusione del Coronavirus ha costretto a sospendere le attività in tutte le scuole, in tutti i servizi educativi e a interrompere le attività sportive, ludiche e i pomeriggi al parco. Le famiglie si sono ritrovate a dover stravolgere le proprie abitudini stando in casa per il bene di tutti e di ognuno.


E così da un giorno all’altro anche bambini e ragazzi trascorrono intere giornate lontano da amici, insegnanti, compagni di scuola e divertimenti all’aperto.
È normale sentirsi disorientati e sospesi in questo tempo che ancora è indefinito. Ma diventa fondamentale spendere questo “presente” al meglio, mantenendo vive le abituali routine, cogliendo l’opportunità di coltivare passioni e interessi comuni e rimanere in contatto con gli altri attraverso i social e i mezzi di comunicazione. Diventa indispensabile attivare le proprie risorse e aiutarci reciprocamente ad affrontare le criticità di questo momento, per scoprire e per cogliere insieme le opportunità che questo periodo può offrire.


Il progetto Reti di comunità e la sua equipe, in collaborazione con altri operatori e tecnici di vari settori (sport, ludoteche, biblioteche, media educator, professori universitari ecc.) mette in campo diversi materiali per supportare le famiglie in questa sfida, per scoprire e per cogliere insieme le opportunità che questo periodo può offrire.

(Diocesi di Vicenza)

Please follow and like us