Consegna a domicilio: aggiornamenti del Comune di Rovigo

Il Comune di Rovigo, sul proprio sito ufficiale, pubblica un chiarimento relativo alla possibilità di consegnare prodotti, alimentari e non, a domicilio, in questo momento caratterizzato dall’emergenza epidemiologica Coronavirus COVID-19. Di seguito il comunicato ufficiale:

A seguito delle richieste di chiarimento pervenute relative all’oggetto si precisa che:

Ai sensi dell’Ordinanza Regionale n. 40 del 13/04/2020 è consentita la consegna a domicilio da parte degli operatori commerciali al dettaglio di tutte le categorie merceologiche (settore alimentare e non alimentare), anche se non comprese nell’allegato 1 del D.P.C.M. del 10 Aprile 2020; come previsto dal Punto 1.11.5 della Tabella A del D. Lgs. n. 222/2016, quando l’attività di consegna a domicilio è accessoria ad altra tipologia di vendita (attualmente non possibile), non occorre alcun titolo di legittimazione aggiuntivo.

La consegna a domicilio deve avvenire nel rispetto dei requisiti igienico sanitari sia per il confezionamento che per il trasporto.

Chi organizza le consegne a domicilio deve evitare che al momento della consegna ci siano contatti personali a distanza inferiore a un metro.

Confcommercio Imprese per l’Italia della Provincia di Rovigo

Viale del Lavoro 4
45100 Rovigo (RO)

tel.: 0425/403511 – 0425/403508
fax : 0425/403590
mail: [email protected] – [email protected]

Commenti

Commenti

(Confcommercio Rovigo)

Please follow and like us