Istruzione – Gidoni (LN): “Carenza di personale all’Ufficio scolastico di Belluno. Approvata una mozione per potenziare il numero dei funzionari e sollecitare maggiore autonomia nel settore della scuola”

Consiglio Regionale Veneto – Sala stampa

Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principaleVai ai ContenutiVai alla ricerca




Il tuo percorso:

Contenuti:

Istruzione – Gidoni (LN): “Carenza di personale all’Ufficio scolastico di Belluno. Approvata una mozione per potenziare il numero dei funzionari e sollecitare maggiore autonomia nel settore della scuola”

(Arv) Venezia 26 mag. 2020 –     “L’Ufficio scolastico di Belluno da troppi anni soffre per una drammatica carenza di personale: delle 20 unità di cui dovrebbe essere composto, sono presenti solo 8 funzionari. Anche la nuova distribuzione di funzionari assunti con l’ultimo concorso, stabilita lo scorso gennaio, non ha minimamente tenuto in considerazione la sede bellunese. Si tratta dell’ennesimo provvedimento che non considera la situazione difficoltosa in cui versa il nostro Ufficio. Per questo motivo ho chiesto alla Giunta regionale di attivarsi presso il governo per sapere quali iniziative intenda adottare per fronteggiare il carico di lavoro incredibile di pochissimi dipendenti, nonché di continuare a portare avanti le trattative per attribuire alla Regione del Veneto maggiori poteri in materia di istruzione e formazione professionale”. Il Consigliere regionale della Lega Franco Gidoni motiva con queste parole l’approvazione della sua mozione, votata oggi nel corso della seduta del Consiglio regionale, ‘Scuola: autonomia subito per gestire l’istruzione scolastica nel modo più efficiente’. “Il Veneto intende, nel rispetto dell’autonomia delle istituzioni scolastiche, partecipare attivamente al governo del sistema educativo e dell’istruzione – conclude Gidoni – costruendo un modello organizzativo che rispecchi perfettamente le necessità delle famiglie e degli studenti. È quindi fondamentale avere la possibilità di determinare l’effettivo bisogno di personale, dirigente, docente e ausiliario: il Veneto è stato già troppo penalizzato da una gravissima carenza di organico”.

/1113


menù di sezione:



Link di salto: Torna suTorna alla Navigazione principaletorna ai ContenutiVai alla ricerca

showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000

nodo 1


(Consiglio Veneto)

Please follow and like us