Comunicato stampa: GirovagArte 2020, al via la seconda settimana di spettacoli

GirovagArte, il palinsesto culturale dell’estate padovana che porta lo spettacolo nei quartieri, dal 22 al 26 luglio farà tappa alla Guizza, a piazzale Cuoco: cinque appuntamenti gratuiti che spaziano dal cinema al teatro fino alla musica.

Promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova con le Consulte di quartiere, con direzione artistica a cura di MAT-MareAltoTeatro, Teatro della Gran Guardia e Associazione Play, la rassegna è realizzata grazie al fondamentale contributo della Fondazione Cariparo e in collaborazione con Aspiag Service, concessionaria Despar per il Triveneto e l’Emilia Romagna, che metterà a disposizione un truck con annesso un grande palco dove si svolgeranno spettacoli di cabaret, cinema, musica e teatro a cui il pubblico potrà assistere in diverse piazze di Padova.

Si comincia mercoledì 22 luglio con il grande cinema e un immancabile omaggio a Federico Fellini e Tonino Guerra, in occasione del centenario della loro nascita: sarà proiettato Amarcord, uno dei film più famosi di Fellini che firma la sceneggiatura con Tonino Guerra, pellicola vincitrice del Premio Oscar come miglior film straniero nel 1975.

Giovedì 23 luglio la Banda Osiris presenta Le dolenti note, un nuovo spettacolo in cui il quartetto musical-teatrale, che quest’anno compie 40 anni di carriera, propone un ritratto dissacrante e irresistibilmente comico della vita del musicista.

Aspettando Ercole, lo spettacolo di venerdì 24 luglio, è un libero adattamento de L’Anfitrione di Plauto: Barabao Teatro racconta la storia del potente Ercole a partire dalla sua nascita. In scena divinità possedute da umane passioni, servi alle prese con la libertà, guerrieri traditi, re indaffarati, messaggeri divini confusi, al centro di quel mitologico intrigo che ha determinato il destino tragico dell’eroe.

Protagonisti dell’appuntamento di sabato 25 luglio saranno I Solisti Veneti, tra i più importanti ambasciatori della musica classica nel mondo, e Filomena Moretti, uno dei più grandi talenti contemporanei della chitarra classica.

La seconda settimana di GirovagArte si conclude domenica 26 luglio con un originalissimo spettacolo del Teatro dei Piedi con Laura Kibel e Veronica Gonzalez: una sonata a 4 piedi, in cui i piedi si trasformano in veri e propri burattini viventi, che si muovono accompagnati da musica dal vivo.

Inoltre da mercoledì a domenica in piazzale Cuoco tutte le sere (escluso il sabato), dalle ore 20:00, ci sarà il foodtruck di Brambù.

GLI SPETTACOLI SONO GRATUITI CON OBBLIGO DI PRENOTAZIONE
www.girovagarte.com con i link diretti alle prenotazioni

(Comune di Padova)

Please follow and like us