Beni confiscati alla criminalità organizzata

Ai sensi del Codice Antimafia (D.Lgs 159/2011) i beni confiscati alla criminalità organizzata possono essere trasferiti per finalità istituzionali o sociali, ovvero economiche con vincolo di reimpiego dei proventi per finalità sociali, in via prioritaria al patrimonio indisponibile del Comune ove l’immobile è sito.

Attualmente al Comune di Verona sono stati trasferiti i beni immobili confiscati indicati nel presente elenco


Ultimo aggiornamento: 16 settembre 2020

(Comune di Verona)

Please follow and like us