Multimetri: tutto quello che devi sapere sui modelli digitali

***ARTICOLO SPONSORIZZATO***

I multimetri sono degli apparecchi che consentono di misurare il valore di svariate grandezze elettriche. Vengono utilizzati da professionisti e hobbisti in diversi ambiti, quindi sono davvero tante le persone interessate a saperne di più sull’argomento. Nel corso degli anni questi dispositivi sono diventati sempre più precisi, funzionali e pratici.

Fino a non molto tempo fa sul mercato era possibile trovare solo multimetri analogici: il valore misurato poteva essere letto grazie ad un ago che si muove su una scala graduata. Poi sono comparsi i multimetri digitali, che invece mostrano il valore misurato su un piccolo display posizionato nella parte frontale dello strumento. Attualmente i modelli digitali sono quelli più diffusi.

Come sono fatti i multimetri

I modelli attualmente in commercio sono davvero tanti. Anche se possono avere caratteristiche diverse tra loro, i multimetri digitali sono dotati di alcune componenti fondamentali come, ad esempio, il tasto di accensione e spegnimento, il display su cui è possibile leggere tutte le informazioni relative alle misurazioni e non solo e una manopola che consente di inserire i parametri scelti.

Inoltre è possibile fare una distinzione tra multimetri da banco e quelli portatili. I primi sono quelli che vengono utilizzati nelle postazioni fisse di lavoro: hanno un maggior numero di funzionalità e sono più precisi, ma non possono essere utilizzati in mobilità.

I multimetri digitali portatili invece sono di piccole dimensioni, quindi possono essere utilizzati in svariati applicazioni. Pratici e leggeri, sono tra gli strumenti che non mancano mai nella cassetta degli attrezzi di professionisti ed amanti del fai da te. Sono alimentati da una batteria, che può essere esterna oppure interna ricaricabile.

I vantaggi dei multimetri digitali

Anche se è ancora possibile trovare in commercio alcuni modelli analogici, ormai il mercato è dominato dai multimetri digitali. I motivi sono legati ai diversi vantaggi che questi strumenti più moderni e tecnologici offrono rispetto ai dispositivi ad ago. Innanzi tutto sono più precisi nelle misurazioni e permettono di ridurre gli errori di lettura al minimo.

Inoltre sono più semplici e pratici da utilizzare: le regolazioni sono più immediate. Non essendoci parti mobili, i multimetri digitali sono anche più resistenti alle cadute e all’usura, oltre che agli schizzi di acqua. I modelli portatili possono essere trasportati ed utilizzati praticamente ovunque. Le batterie assicurano una lunga durata.

Dove trovare e come scegliere il modello giusto

RS Components offre un’ampia varietà di scelta. Nella sezione del suo catalogo online dedicato agli strumenti di misurazione è possibile trovare centinaia e centinaia di multimetri digitali. Ci sono modelli di ogni fascia di prezzo e adatti ad ogni tipo di esigenza, da quelle dell’appassionato del fai da te a quelle del professionista più esperto.

Per riuscire ad individuare più facilmente l’articolo più giusto per le proprie necessità si possono utilizzare i filtri di ricerca. I multimetri possono essere selezionati in base alle loro caratteristiche: tipologia, dimensioni, misurazioni, livello di precisione, tipo di batteria e così via. I prodotti possono anche essere ordinati in base al loro prezzo.

È importante anche scegliere uno strumento della categoria giusta. Queste vengono indicate coni numeri romani ed indicano il livello di potenza e tensione che è possibile misurare: dalla CAT I alla CAT IV, utilizzabili per correnti elevate.

Per ciascuno multimetro è disponibile una scheda dettagliata. Qui vengono riepilogate tutte le specifiche tecniche del dispositivo, le sue funzioni ed i consigli sulle possibili applicazioni. Ovviamente viene indicato anche il prezzo ed i tempi di consegna previsti. Per qualsiasi dubbio è possibile chiedere un consiglio agli esperti tecnici del servizio clienti di RS Components.

Please follow and like us

Be the first to comment on "Multimetri: tutto quello che devi sapere sui modelli digitali"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


quattro × 2 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.