CORONAVIRUS: COLDIRETTI, LE ATTIVITA’ DI VENDITA DIRETTA SONO CONFERMATE NEI COMUNI DEL VENEZIANO

CORONAVIRUS: COLDIRETTI, LE ATTIVITA’ DI VENDITA DIRETTA SONO CONFERMATE NEI COMUNI DEL VENEZIANO

CORONAVIRUS: COLDIRETTI, LE ATTIVITA’ DI VENDITA DIRETTA SONO CONFERMATE NEI COMUNI DEL VENEZIANO

 

Mestre Lunedi 24 Febbraio –  Stante la situazione attuale, i rifornimenti di frutta e verdura sono garantiti dagli agricoltori in tutte le aree del veneziano con le attività di vendita diretta. Anche i mercati generali all’ingrosso hanno aperto e funzionano regolarmente.  Lo rende noto la Coldiretti dopo essersi coordinata con i comuni nei quali si svolgono le attività mercatali: oggi il mercato agricolo si svolge regolarmente a  Venezia Santa Marta, domani a Dolo, Noventa di Piave, Annone Veneto e Spinea e al mercato agricolo coperto di Mestre “Siamo costantemente in contatto con gli uffici comunali per avere disposizioni aggiornate, cerchiamo di continuare a svolgere le attività regolarmente per quanto sia possibile.” afferma il direttore di Coldiretti Giovanni Pasquali. La crescente preoccupazione – sottolinea la Coldiretti – sembra spingere molti a fare scorte con la sollecitazione delle autorità alla limitazione degli spostamenti per evitare la diffusione del contagio. Anche perché – continua la Coldiretti – nelle aree già a rischio, ma non nel veneziano,  sono state adottate misure cautelative con la chiusura di negozi, centri commerciali e mercati all’aperto per evitare forme di aggregazione. Tra i prodotti piu’ richiesti – conclude la Coldiretti – frutta, verdura e carne ma anche altri alimenti conservabili.

 

(Coldiretti Vicenza)

Please follow and like us
UA-82874526-1