Emergenza Coronavirus – Baldin (M5S):”Lockdown: troppa gente in giro, Zaia ritiri l’ordinanza”

Consiglio Regionale Veneto – Sala stampa

Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principaleVai ai ContenutiVai alla ricerca




Il tuo percorso:

Contenuti:

Emergenza Coronavirus – Baldin (M5S):”Lockdown: troppa gente in giro, Zaia ritiri l’ordinanza”

(Arv) Venezia, 14 apr. 2020 – “Gli effetti della nuova ordinanza si sono fatti sentire, ma non sono stati quelli sperati: ci sono troppe persone in strada. L’ordinanza è stata interpretata come un ‘quasi-liberi tutti’ e lo stesso Zaia si sta rendendo conto che qualcosa non va”. Queste le parole della Consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Erika Baldin che osserva: “Strade non più deserte, social da cui rimbalzano immagini di persone a passeggio, e la netta sensazione che si sia ammorbidita la presa. Non è questo il momento di rilassarsi. I dati del Covid-19 in Veneto sono ancora preoccupanti, come dimostra il numero altissimo di ricoverati, di morti e il 6% di contagiati tra gli ospiti delle case di riposo. Siamo nella fase più delicata della pandemia e allentare la guardia vorrebbe dire tornare indietro di settimane, con un nuovo lockdown. Il Veneto, i suoi cittadini e soprattutto le sue aziende sfinite non se lo possono permettere”.

«Zaia – conclude Baldin – torni sui suoi passi e ritiri l’ordinanza: questo è il momento della pazienza e del rispetto rigoroso delle indicazioni degli scienziati, non del paternalismo”.

/729


menù di sezione:



Link di salto: Torna suTorna alla Navigazione principaletorna ai ContenutiVai alla ricerca

showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000

nodo 1


(Consiglio Veneto)

Please follow and like us