Variazione di bilancio per l’emergenza sanitaria – Colman (LN): «Deciso un intervento finanziario a favore delle amministrazioni locali che hanno potenziato le tecnologie per lo smart working, puntando sull’innovazione»

Venezia, 27 aprile 2020 – «Oggi pomeriggio, durante la votazione per la variazione di Bilancio che stanzia importanti risorse per il Veneto, con il duplice scopo di affrontare l’emergenza sanitaria del Covid-19 e di favorire la ripartenza dell’economia e delle attività produttive, il Consiglio regionale del Veneto ha deciso di predisporre, al di là dello stanziamento di risorse fondamentali nel campo del sociale e del lavoro, anche un intervento di 500mila euro a favore dei Comuni. Un fondo che permetterà l’innovazione tecnologica dei nostri enti locali». Ad annunciarlo è Maurizio Colman, consigliere regionale del gruppo Lega.

«Con questa specifica variazione al Bilancio – spiega Colman – si è voluto premiare le amministrazioni locali che in questo periodo hanno fatto il possibile per essere vicine ai propri cittadini, continuando a fornire servizi anche in piena emergenza e investendo nelle tecnologie che permettono ai dipendenti di lavorare da casa, in modalità smart working. In questo modo la Regione del Veneto vuole dare un riconoscimento e un ulteriore stimolo alle capacità di innovazione che contraddistingue da sempre i Comuni del Veneto».

(Lega Nord)

Please follow and like us