Fondazione Marcianum, 24 giugno | “Domani è adesso. Spunti e riflessioni per un nuovo patto sociale”: evento online con il Patriarca Moraglia e Nando Pagnoncelli

Venezia, 19 giugno 2020

“Con la Fondazione Marcianum abbiamo fortemente voluto organizzare questo evento perché crediamo sia necessario riportare al centro il dialogo, un dialogo al quale tutti sono invitati a
contribuire poiché ogni parte della società è responsabile di quanto stiamo vivendo. Domani è adesso vuole essere l’inizio di un percorso per parlare e confrontarsi di e sul futuro mettendo
al centro impresa, lavoro, famiglia, giovani, educazione e il mondo dell’associazionismo in un’ottica sempre più concreta di democrazia partecipativa. Potersi confrontare, poi, guidati dal Patriarca e da un professionista come Nando Pagnoncelli, crediamo possa essere ancora più stimolante e interessante per tutte le realtà che interverranno. In ultima battuta il nostro ringraziamento va anche all’Università Ca’ Foscari, con la quale abbiamo intrapreso un percorso di collaborazione che ha portato anche a questo evento”.

Roberto Crosta, Presidente della Fondazione Marcianum, presenta così l’evento in programma mercoledì 24 giugno, alle ore. 16.00 sulla piattaforma Zoom, ed organizzato dalla Fondazione in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari Venezia. Un evento moderato dallo stesso Crosta e che vedrà per protagonisti mons. Francesco Moraglia, Patriarca di Venezia e Gran Cancelliere della Fondazione Marcianum, e il prof. Nando Pagnoncelli, presidente IPSOS Italia e docente di analisi della pubblica opinione all’Università Cattolica Sacro Cuore di Milano. I due saranno impegnati in un dialogo con l’intenzione di riuscire a tracciare, anche con idee concrete, un possibile nuovo patto sociale per il nostro Paese. Un tema che verrà affrontato da un punto di vista sociologico, mettendo al centro sempre la dignità della persona: infatti ripartire dall’uomo, dalla persona è un elemento centrale per uno sviluppo
armonico e sostenibile.

La partecipazione all’evento è gratuita e aperta a tutti previa registrazione al link:  https://domanieadesso-prenotazioni.eventbrite.it .

Questo evento, organizzato in collaborazione con l’Università Ca Foscari Venezia, è il terzo e conclusivo di una prima fase di attività dove si è parlato di welfare e di innovazione tecnologica ai
tempi del Covid volendo riflettere su un abbraccio integrato dell’intero sistema economico sociale. Per l’Università Ca’ Foscari Venezia la collaborazione è avvenuta nell’ambito degli Economics
Tuesday Talks del Dipartimento di Economia, che da inizio aprile hanno cadenzato settimanalmente la discussione sull’impatto dell’emergenza sanitaria. “L’Università è anche e soprattutto luogo di elaborazione di conoscenze e dibattito su cosa sta succedendo e cosa dobbiamo imparare per il futuro” ricorda la prof.ssa Monica Billio, direttrice del Dipartimento di Economia, “l’occasione di
condivisione di una parte di questo cammino sui temi del welfare e dell’innovazione tecnologica è stata particolarmente importante e con grande soddisfazione partecipiamo all’evento Domani è
adesso, certi dell’importanza del dialogo e del confronto sul senso stesso del futuro”.

Ambiente, innovazione e cultura possono e devono essere leve per lo sviluppo integrale, nell’ottica proposta da Papa Francesco nella Laudato si’. La nuova Fondazione Marcianum vuole essere protagonista nel processo di ripartenza post Covid-19; un processo che necessita l’attivazione di tutte le componenti sociali, delle associazioni di categoria e della buona politica per uscire da questa profonda crisi antropologica.

(Diocesi di Venezia)

Please follow and like us