Il mondo delle criptovalute rivoluziona gli investimenti

Sono tempi un poco incerti per gli investimenti. Siamo arrivati al punto che anche il celebre “mattone” parrebbe non darci più le usuali certezze. Tutto si svaluta a gran velocità, come fosse un’autovettura appena acquistata: nel momento in cui firmi il contratto, quella ha già perso il 20% del suo valore. Ma allora dove trovare una buona idea per far fruttare i nostri soldi? Siamo davvero senza possibilità? Assolutamente no. Anzi, c’è addirittura chi vede questi momenti “al ribasso” come i migliori per piazzare degli affari, e forse hanno ragione loro. Il problema è che magari non abbiamo i mezzi per conoscere quali potrebbero essere i mercati convenienti. In queste nostre righe proveremo ad analizzarne uno in particolare: parliamo di un ambito che molta fortuna ha regalato ai pionieri che gli si sono avvicinati nel lontano 2009 e che ora potrebbe ancora riservare belle e gradite sorprese. Parleremo infatti delle criptovalute. Se siete interessati al tema, non vi resta che proseguire nella lettura di questo articolo per decidere se questo potrebbe essere un campo di investimento che fa per voi.

IN ORIGINE FU IL BITCOIN

Chi non ha mai sentito parlare di Bitcoin? Esatto, tutti, almeno una volta nella vita, ci siamo scontrati con questo nome. Si tratta della valuta pioniera, quella che ha dato il via al mercato delle criptovalute. Siamo nel 2009 e in rete si poteva trovare l’invito a “minare” qualche Bitcoin. In gergo, significava scrivere delle righe di codice (che avrebbero poi supportato i server che avrebbero gestito la valuta: ricordiamo che si tratta di una moneta virtuale) per ricevere come compenso qualche Bitcoin. Chi lo fece si trova ora con una bella fortuna tra le mani: pensate che il valore di un Bitcoin oscilla, ormai da qualche anno, tra i 6.000 e i 10.000 dollari americani. Mica male, vero? Certo, difficilmente le nuove criptovalute potranno replicare questa strada di successo esplosivo, ma stiamo sicuri che alcune di queste valute sono destinate ad avere grande circolazione.

CIPTOVALUTE: I NOMI CALDI OGGI

Se queste monete, non battute da banche centrali e per questo non soggette a tassazione e impossibili da rintracciare, pensate possano fare per voi, ecco che forse vorreste capire su quali potreste puntare. Le più conosciute, oltre ovviamente ai Bitcoin di cui abbiamo già scritto, si chiamano Ethereum, Dash, Litecoin, Monero e Ripple. Ognuna ha un suo andamento, che potrete seguire comodamente in rete: dopo aver fatto i vostri studi, potreste decidere se investire in una di queste o su un nome completamente nuovo, scommettendo sulla sua fortuna.

Vi ricordiamo, inoltre, che è vero che le criptovalute sono monete virtuali, ma il loro impiego è più reale di quanto non si creda: sono moltissimi, infatti, gli esercizi che a oggi mettono a disposizione dei clienti la possibilità di pagare anche utilizzando questo sistema. Ovviamente stiamo parlando, per il maggior numero, di attività online, ma anche alcuni negozi di quartiere danno la possibilità, attraverso specifici terminali, di pagare in criptovalute. Il futuro pare insomma in discesa: su quale moneta intendete investire?

Please follow and like us

Be the first to comment on "Il mondo delle criptovalute rivoluziona gli investimenti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


quattordici − tre =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.